CONVENTION EUROPEA A PRATO RIMANDATA  NEL 2025!!

 

 

RIMANDATO EVENTO ANNUALE 2020 VITA CON STANLIO E OLLIO

Come tutte le manifestazioni pubbliche, per prevenzione contro la diffusione del coronavirus è stato rimandato il nostro evento VITA CON STANLIO E OLLIO, in programma per il 15 marzo 2020. L’appuntamento verrà recuperato al più presto, vi terremo aggiornati.
Grazie a tutte le Teste Dure e non che ci hanno espresso rammarico e ci supportano!

 

 

TESTE DURE, ITALIA, OASI 258: UNA CRONOLOGIA DAL 2006 A OGGI
Prima di cominciare questa sintetica cronologia delle nostre attività – i dettagli sono pubblicati sulla nostra rivista, “L’Eco del Cuckoo” –, desideriamo ringraziare tutte le Teste Dure, specialmente quelle che hanno aiutato nei nostri eventi stanlioeollieschi per tutti questi anni! Un saluto a chi ha condiviso solo una parte del nostro cammino e un caloroso abbraccio a chi (e sono i più) è ancora al nostro fianco, fez a fez, per perpetuare la memoria dell’opera e della vita del signor Laurel e del signor Hardy! Non avremmo mai potuto immaginare di conoscere così tante persone speciali e allestire così tanti eventi.
Il nostro principale appuntamento, annuale, vede la partecipazione di quasi tutti gli iscritti a Teste Dure e si svolge solitamente agli inizi di marzo al Teatro Magnolfi di Prato. L’evento è aperto a tutta la cittadinanza e comprende due proiezioni di film e rarità; allo spettacolo pomeridiano registriamo di solito il tutto esaurito e noi del club rimaniamo fino a sera per una cena e molte chiacchierate in compagnia! Si può proprio dire che Stan & Babe sono per sempre vivi nei cuori di tutti! Buona lettura e… arrivedOrci ai prossimi appuntamenti!!!
 
2019

VERSO LA CONVENTION 2021 A PRATO: BENVENUTO ANANAS!

Sabato 28 dicembre 2019, diciassette Teste Dure si sono ritrovate al Teatro Magnolfi per definire dettagli organizzativi della Convention europea del 2021. Dopo la cena e la visione su piccolo schermo – purtroppo stavolta dovevamo accontentarci – delle versioni restaurate di Love ‘Em And Weep e Sugar Daddies, ci siamo scambiati gli aughiuri di buon anno prima di salutarci.

BENEFICENZA 2019
Anche quest’anno la nostra Tenda ha fatto una donazione di 100 euro all’Unicef, per l’acquisto e somministrazione di 385 bustine di alimento terapeutico a bambini che soffrono di malnutrizione.

TESTE DURE IN PELLICOLA!
Giovedì 10 ottobre 2019, all’Auditorium del Circolo Aziendale Hitachi di Pistoia, abbiamo partecipato alla proiezione in pellicola 16mm di: The Immigrant (C. Chaplin, 1917, secondo rullo), Pye-Eyed (S. Pembroke e J. Rock, col solo Stan, 1925) e il lungometraggio da cui la nostra Tenda prende il nome: Stanlio e Ollio Teste Dure/Venti anni dopo (Block-Heads, 1938)! I film sono stati introdotti dal Gran Sceicco.

MEET AN AMERICAN SON

È stato assai piacevole l’incontro di tre Teste Dure con il gentilissimo Mark, Figlio del Deserto texano, e la moglie Jean, a Firenze con la famiglia il 12 giugno. Al momento dello scambio dei doni, l’inaspettato regalo di Mark è stata una copia dell’ormai fuori catalogo The Boys – The Cinematic World of Laurel & Hardy (1989), di Scott Allen Nollen. L’autore, su richiesta di Mark, ce l’ha dedicato e autografato!! Thank you Mark, Jean & Scott!

NOMINATION CONVENTION
Tre Figli del Deserto italiani, di cui due Teste Dure, ci hanno ben rappresentato alla Convention Europea 2019, ossia la 13th European Convention of the Sons of the Desert, stavolta nei Paesi Bassi, che si è tenuta nei dintorni di Amsterdam, dal 7 al 10 giugno 2019. Era organizzata dalla Tenda Perfect Day di Amsterdam, Oasi n.13, di cui fanno parte Anton Huyps, Robert Radevan, Piet Bommer, Bram Reijnhoudt. Dopo oltre dieci anni di richieste da parte dei Figli del Deserto all’estero, abbiamo deciso di candidarci come ospitanti la prossima convention europea! Ancora più incredibile è il fatto che, durante il Gran Consiglio dell’ultimo giorno, presenti i 120 partecipanti alla convention, siamo riusciti per acclamazione popolare a ricevere l’investitura di organizzatori per il 2021! Il merito va alla simpatia di Carlo, Giancarlo e Antonio, alla nostra video proposta, realizzata dal Gran Sceicco, Vice Sceicco e Sub Vice Visir e accolta tra applausi e ovazioni, all’entusiasmo e al sostegno dell’amico Roger Robinson (Saps At Sea di Southend, GB, Oasi n.207) e di tanti altri, tra cui Bill Oats, editor dell’“Intra Tent Journal” e… al fatto che eravamo gli unici candidati!! A onor del vero, appena si è sparsa la notizia della nostra intenzione di presentare la candidatura, non si è fatto avanti più nessuno, e così... eccoci a fantasticare e darci da fare nell’intento di realizzare una quattro giorni di eventi e meraviglie per tutti i partecipanti vicini e lontani!

UN CASTELLO DI FILM – RICORDANDO L’AUTORE DI SOGNI PROIBITI
Chi ha letto questo ormai introvabile saggio sui comici scritto da Andrea Vannini con Claudio Carabba nei ’70, sa quanto Andrea amasse Laurel & Hardy. In suo ricordo l’amico Marco Frittelli, Testa Dura della prima ora insieme alla famiglia, ha organizzato (citando testualmente) “un pomeriggio/serata in omaggio ad Andrea Vannini, presso il cinema Castello (Firenze), sabato 25 maggio 2019 in cui sono intervenuti il SNCCI (Sindacato critici cinematografici) Toscano, la Bottega del Cinema e altri ospiti durante il ricco programma di proiezioni, al quale abbiamo collaborato fornendo la copia restaurata e integrale in italiano di Brats (I monelli, 1930) e al quale ha assistito il Gran Sceicco, insieme al nostro Franco. Vannini, scomparso nel 2018, fu il primo che non solo accettò la proposta del GS di rassegna su Laurel & Hardy nel 2002, ma continuò a proporla ogni anno come appuntamento fisso, sempre nuovo, fino alla nascita della nostra Tenda.

STAN & OLLIE – IL FILM!
Il tanto atteso film semi biografico Stan & Ollie di Jon Baird è uscito in Italia mercoledì 1° maggio. A Prato il Gran Sceicco ha assistito alla prima proiezione alla multisala Giometti Cinema Multiplex Omnia Center insieme al giornalista Federico Berti e a seguire si è diretto al cinema Eden in Centro per la proiezione di poco successiva, qui in compagnia del Sub Vice Visir Francesca e altri amici di Teste Dure. In occasione delle proiezioni vi sono state “incursioni” di noi Figli del Deserto a Prato e zone limitrofe. La maggiore partecipazione delle Teste Dure è stata alla proiezione di sabato 4 maggio all’Eden, preceduta da una riunione e aperitivo in un vicino locale per rivedere e approvare il nostro programma per la Convention del luglio 2021. La sala era piena e il pubblico generalista molto attento e partecipe. La nostra Tenda, nella persona del Gran Sceicco, ha guidato un dibattito alla fine della proiezione in lingua originale del film Stanlio & Ollio, al cinema Eden, lunedì 6 maggio ore 21.15. Molte curiosità sono state svelate, confermando o smentendo gli avvenimenti narrati nel film. Fra i presenti anche i nostri Laura da Treviso e Franco “il collezionista”.

2019 Stanlio e Ollio

 

STANLIO E OLLIO LAVORATORI (MOLTO) PRECARI
Sabato 9 marzo 2019 il nostro tanto atteso appuntamento annuale è arrivato alla tredicesima edizione e ha registrato oltre 100 presenze nelle due proiezioni, con oltre ottanta persone nel pomeriggio. Stanlio e Ollio lavoratori (molto) precari, proiezioni alle 10.30, in replica alle 16.30 e a seguire cena della Tenda con 34 tra Teste Dure e amici, sempre al Teatro Magnolfi di Prato. I cortometraggi restaurati e con audio italiano, a cura del Vice Sceicco Simone Rindi: The Finishing Touch (Il tocco finale, 1928), From Soup To Nuts (Dalla zuppa alle noccioline, 1928), Berth Marks (Concerto per violoncello, 1929) e le partecipazioni dei Nostri a Pick A Star (Scegliete una stella, 1937). Nella saletta accanto, mostra fotografica su Stan & Babe a cura dei nostri efficientissimi Simone C. e Mary.


Foto di gruppo 2019

 

2018

DULCIS IN FUNDO: TESTE DURE E GENEROSE
Anche per il 2018 l’Oasi 258 ha deciso di chiudere bene l’anno. Il 31 dicembre abbiamo donato 100 euro all’Unicef per l’acquisto di tre kit di vestiti per l’inverno per i bambini siriani rifugiati nei campi di accoglienza delle zone limitrofe.

A PROPOSITO DI RESTAURO: A Star-Spangled Show – Original Color Footage of the 1942 Hollywood Victory Caravan
Segnalata da Irv Hyatt, studioso e collezionista di cui vi consigliamo i libri, abbiamo partecipato alla campagna di crowdfunding su Kickstarter, per finanziare il suo dvd con il filmato comprendente spezzoni a colori dello sketch della patente di guida di Stan & Babe (1942) e di molti altri attori hollywoodiani impegnati nello show itinerante di raccolta fondi per l’esercito Hollywood Victory Caravan. La raccolta è terminata con successo a maggio e a luglio dello stesso anno sono stati pubblicati i dvd, spediti in primis ai finanziatori. Moltissimi di noi Figli del Deserto si sono guadagnati la citazione nei titoli di coda, come produttori associati!

RACCOLTA PERFETTA PER PERFECT DAY - DONAZIONE PER IL RESTAURO DEI FILM
A marzo 2018 Teste Dure ha donato 250 dollari all’UCLA (Università della California) per il restauro del film Perfect Day di Laurel & Hardy. Successivamente il restauro è stato avviato e concluso con successo e il film è stato proiettato, come i precedenti, nel circuito delle cineteche/club/festival del cinema non solo statunitensi. Anche per i prossimi restauri ciascuno può contribuire.

TESTE DURE 80 ANNI DOPO
Sabato 3 marzo 2018, Teatro Magnolfi, Prato ore 10.30 e 16.30 STANLIO E OLLIO TESTE DURE 80 ANNI DOPO. Proiezioni di Non abituati come siamo (Unaccustomed As We Are, 1929) e Teste Dure/Venti anni dopo (Block-Heads, 1938) mai visti al cinema in questa forma (con extra), amorevolmente preparati dal Vice Sceicco nonché Video Visir Simone Rindi. Con mostra fotografica nella saletta attigua a cura del nostro Simone C. e Mary.
Ai due spettacoli hanno assistito in totale 140 persone, con il tutto esaurito alla proiezione pomeridiana. Il programma prevedeva all’inizio la prima parte di Soldier Man (1926) con Harry Langdon, seguito da cartelli in vecchio stile che descrivevano la genesi del lungometraggio dai corti precedenti. Dopo entrambe le proiezioni siamo rimasti a pranzo e a cena nello stesso stabile del Teatro, arrivando alla sera a ben quarantasei presenze, per la maggior parte Teste Dure, e trascorrendo molte ore a chiacchierare e a pianificare gli eventi futuri. La giornata era dedicata alla memoria di Lois Laurel (1927-2017), come preannunciato nel cartello che apriva le proiezioni.

Locandina 2018


2017

Keaton 2017


BUON COMPLEANNO BUSTER KEATON 1917-2017–100 ANNI
Domenica 12 marzo 2017 alle ore 10.30 e 16.30, al Teatro Magnolfi di Prato: Buon compleanno Buster Keaton 1917-2017. Lo show, iniziato con un originale montaggio di foto, cartelli e spezzoni di film, ha raccontato la carriera di Buster Keaton, star dei successivi Cops (1922), Sherlock Jr. (1924) e The Railrodder (1965). Di seguito lo sketch nella saletta attigua, trasformata in teatro, dal titolo Buster Keaton 100 anni nel ciclone, di e con il Gran Sceicco, impegnato a raccontare in cinque minuti, mimandola, la vita di Buster tra alti, bassi e capitomboli. L’evento dedicato a Buster è stato realizzato in collaborazione con la prestigiosa associazione statunitense The Buster Keaton Society. Grazie agli ufficiali presenti al completo: anche quest’anno il Vice Sceicco/Video Visir Simone Rindi ha dato il meglio di sé al montaggio ed è stata un’attiva presenza; non sono mancati il Gran Visir Alessio, la Sub Vice Visir Francesca e quasi tutte le Teste Dure, alcune impegnate come assistenti di scena durante lo sketch su Keaton!

BUON COMPLEANNO STANLIO E OLLIO 1927-2017 –90 ANNI!
Sabato 11 marzo 2017 alle ore 10.30 e 16.30 al Teatro Magnolfi, sono stati proiettati sotto questo titolo e dopo una toccante introduzione filmata, quattro cortometraggi significativi della carriera della Coppia Laurel & Hardy, di cui ricorrevano i novant’anni dalla formazione ufficiale, agli studi Roach. I novant’anni della Coppia più comica del mondo sono stati il tema dell’intervento del Gran Sceicco. Film a cura di Simone Rindi, Vice Sceicco. Ricca mostra fotografica su Stan Laurel & Oliver Hardy, ancora una volta con molte rarità e inediti, di Simone Cornacchia e Mary Boi.
In apertura uno spezzone da Uno sceriffo extraterrestre, poco extra e molto terrestre, in cui Bud Spencer cita Stan & Ollie, era servito a rendere omaggio al grande attore recentemente scomparso. A seguire, restaurati e mai visti in un cinema italiano in questa forma, quattro corti per festeggiare il 90° anniversario dal primo film della coppia Laurel & Hardy: Do Detective Think? (il primo film in cui indossano la bombetta), Leave ‘Em Laughing (il loro primo successo commerciale), Big Business (uno dei capolavori) con lettura dei cartelli dal vivo e The Music Box (un’altra tappa imprescindibile della loro carriera) con doppiaggio Croccolo/Fiorentini ma con audio originale dove non c’erano dialoghi: il Vice Sceicco Simone ha così eliminato la martellante musica italiana. A seguire intrattenimento e torta di compleanno con le effigi di Stan, Babe e Buster (più spumante e bibìte). Poco più tardi è seguita la cena buffet, con menu toscano, sempre al Magnolfi, durante la quale eravamo 35, quasi tutti Teste Dure più alcuni simpatizzanti.

Magnolfi 2017


 

 

2016
STANLIO E OLLIO – I DOLCI DEL DECENNIO

Sabato 2 aprile 2016 alle ore 10.30 e 16.30 presso il Teatro Magnolfi di Prato si sono svolte le nostre proiezioni annuali, stavolta ricche di eventi collaterali. I film, come sempre curati dall’insostituibile Vice Sceicco Simone Rindi sotto la regia del Gran Sceicco, sono stati preceduti da un breve e celebrativo montaggio in cui cartelli, fotografie e immagini raccontavano gli eventi più significativi di dieci anni di attività del nostro club Teste Dure: quanti ricordi! Difatti l’evento festeggiava il decennale del club Teste Dure e il cinquantesimo anniversario (più uno) della fondazione dell’Associazione Internazionale Sons of the Desert. Il Vice Sceicco nonché Video Visir ha fatto un lavoro straordinario, stavolta si è superato! Chi ha visto ha creduto!
A seguire The Battle of the Century (La battaglia del secolo, di Clyde Bruckman, 1927; la versione più lunga fino a quella ritrovata nel 2015, non ancora disponibile) e Sons of the Desert (I figli del deserto, di William A. Seiter, 1933) restaurati e inediti nei cinema italiani in questa forma! Al pomeriggio i due film sono stati intervallati da un’entusiasmante esibizione del Gruppo di ottoni dell’orchestra Concerto Cittadino Edoardo Chiti, istituzione attiva a Prato da 175 anni! I valenti Gerardo De Muzio, Leonardo Gabuzzini, Antonio Gelsomino, Antonio Michi, Simone Puggelli e Tony Sammauro hanno eseguito musiche da famosi film e disegni animati disneyani e non, con incursioni nella produzione televisiva, caroselli inclusi; non poteva mancare il celebre motivo The Cuckoo Song, ossia la marcetta di Stanlio e Ollio.
L’altra partecipazione straordinaria, al termine del lungometraggio, è stata quella degli amici Roger Robinson, autore di Laurel & Hardy in Southend (2015) ed editore della rivista internazionale The Perry Winkle, David Dearle e David Simpson, Ufficiali di Saps at Sea di Southend, Gran Bretagna, Oasi 207 di Sons of The Desert, che hanno intrattenuto il pubblico con notizie e aneddoti sulla vita e le opere di Laurel & Hardy, visti recitare in teatro da Dearle ragazzo nell’agosto 1952.
Alla presenza degli ospiti inglesi abbiamo proiettato e commentato una selezione di filmati rari e inediti di Laurel & Hardy che coprivano il periodo 1932-1953, ritrovati negli ultimissimi anni e preparati e commentati per noi dal competente Roger! I tre Ufficiali di Saps at Sea hanno perfino coinvolto tutta la platea nel canto dell’inno We are the Sons of the Desert!
Siamo stati felici e onorati dell’amichevole partecipazione, assai gradita anche dal pubblico, degli amici musicisti e inglesi, vera punta di diamante dell’evento! E come non ringraziare le Teste Dure, accorse quasi al completo, da sole o in compagnia (ciao Cinzia e Rebecca!), anche da fuori regione: Chiara, Lorenzo, Lavinia, Beatrice, Rodolfo, Gabriella, Roberto, Maria Brunetta, Vincenzo, Marco, Manuela, Francesca F., Mary, Simone C., Carlo, Andrea, Anna, Giancarlo anche Gran Sceicco di La Sbornia di Cremona e tre nuovi iscritti: Giovanni, Pierluigi e Antonio. Presente al decennale come già dieci anni fa all’inaugurazione della nostra Tenda: Tiziano Medici, primo Gran Sceicco italiano, fondatore di Noi siamo le colonne di Modena e ora attivo membro de La Sbornia.
Un’altra sorpresa, in chiusura, è stata la proiezione del rarissimo When Knights Were Cold (Quando i cavalieri erano freddi, prod. Broncho Billy Anderson, 1923). La copia di tale film è stata fornita espressamente per l’evento dal ricercatore e restauratore David Wyatt ed è l’unica integrale (meno due minuti); le altre versioni comprendono solo un rullo anziché due.
Non sono macati intrattenimento e dolci: una torta gigante con la Coppia intenta a brindare a modo suo e una più piccola di cioccolata. Intanto Pierluigi intonava le note di Honolulu Baby con l’ukulele e il coro, come per il successivo inno dei SOD, partiva spontaneo!
Nella sala di fianco al teatro era stata amorevolmente allestita una mostra fotografica su Stanlio e Ollio e la Tenda Teste Dure di Prato, sempre molto visitata dal pubblico, a cura di Simone Cornacchia, Mary Boi e del Gran Sceicco, con l’assistenza di Andrea Pistolesi.
La giornata è stata realizzata in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Prato, dall’anno precedente molto sensibile al riconoscimento del nostro operato. Come sempre le nostre fatiche sono state premiate dalla presenza del pubblico; lo dimostra l’ennesimo tutto esaurito del pomeriggio e le trenta persone circa alla mattina (totale: 130 persone!), che hanno costellato di risate tutte le proiezioni e seguito con attenzione oltre due ore e mezzo di spettacolo, in entrambe le proiezioni.
Alla sera trentatré di noi (quasi tutti Teste Dure) sono rimasti a cena in loco per gustarsi un ricco buffet toscano più altri dolci, per rimanere in tema. Come da più parti richiesto sono state servite anche uova sode e noci!

magnolfi2016

Dieci anni della nostra Tenda sono davvero volati! Ogni volta che ci rivediamo sono felice ed elettrizzato dal clima amichevole, sincero e giocoso che si respira e dal vederci tutti uniti nel nome di Stan & Babe! Grazie a tutti!!!
 

2015

Evento 2015

 

Nella primavera del 2015 il n.156 dell’“Intra-Tent Journal”, la rivista ufficiale dell’associazione internazionale Sons of the Desert, sempre attenta alle nostre attività, cita la Tenda Teste Dure n.258, con tanto di foto, nell’articolo dei 50 anni dei Figli del Deserto e ci dedica la retrocopertina a colori. Grazie Roger Gordon & SOD!

Sabato 14 marzo 2015 noi Teste Dure #258 abbiamo tenuto il nostro evento annuale Stanlio e Ollio e zio Walt al Teatro Magnolfi di Prato, la nostra città. La nuova location, messa a disposizione dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Prato, disponeva di 100 posti così abbiamo deciso di allestire due proiezioni aperte a tutti, alle 10.30 e alle 16.30. La risposta è stata talmente positiva che abbiamo dovuto tenere un’altra proiezione alle 18.00. Come negli anni precedenti, si poteva entrare gratuitamente o lasciare un’offerta per la Tenda. Alla fine le presenze sono state 200, fra applausi e risate durante Mickey’s Gala Premiere (1933) e Mickey’s Polo Team (1936), due cortometraggi Disney con molte caricature di attori, fra cui i Ragazzi. Poi il divertimento è continuato fino ai titoli di coda di The Flying Deuces (1939), perfettamente restaurato come i precedenti cortometraggi. Forse il più poetico film di Laurel & Hardy, ha conquistato il pubblico a ogni fotogramma: le risate e le emozioni, dai bambini ai genitori, dagli adolescenti agli anziani erano magiche! Molti vedevano un film di Stan & Ollie per la prima volta! Il programma è stato introdotto da cartelli espressamente preparati dal Gran Sceicco Alessandro e montati dall’esperto Vice Sceicco Simone Rindi. Le Teste Dure Simone Cornacchia e Mary Boi hanno allestito una ricca mostra fotografica sui Ragazzi nella stanza accanto, dove le citate Teste Dure sono state intervistate da uno studente universitario arrivato da Milano per girare una video tesina su Laurel & Hardy che si può vedere qui https://youtu.be/EA1k3yTlKH8 e www.merigomatteo.it/videotesina
Avevamo pure preparato quattro cartelloni sui quali le persone potevano disegnare Stan & Ollie, un’idea che ha riscosso molto successo! La serata si è conclusa intorno alle 21.30, dopo una ricca cena a buffet toscana alla quale hanno partecipato 31 persone, per la maggior parte Teste Dure più alcuni amici, dai 4 ai 70 anni.
 

20152015

Come sempre le Teste Dure Francesca, Chiara, Lorenzo, Cinzia e le piccole Lavinia, Beatrice e Rebecca hanno aiutato nell’organizzazione, inclusa l’estrazione finale dei premi coi numeri dati all’entrata. Avevamo pure preparato quattro cartelloni sui quali le persone potevano disegnare Stan & Ollie, un’idea che ha riscosso molto successo! La serata si è conclusa intorno alle 21.30, dopo una ricca cena a buffet toscana alla quale hanno partecipato 31 persone, per la maggior parte Teste Dure più alcuni amici, dai 4 ai 70 anni.

 




2014

Dal 1° al 6 luglio 2014 il Gran Sceicco e sua moglie Testa Dura si sono uniti ai Figli del Deserto a Hollywood per la Convention Internazionale per antonomasia: Laurelandhardywood. È impossibile descrivere il tempo passato a divertirci in compagnia di alcuni dei nostri vecchi amici di penna e nuovi amici del Deserto, fra di questi Dan & Adele con il loro Gran Sceicco Dave della Tenda Busy Bodies del Wisconsin/Minnesota, Tiziano da Modena (Tenda La Sbornia #306) e molti altri. È stato davvero magico essere nei luoghi esatti dove molti memorabili film di Laurel & Hardy sono stati girati – il migliore di tutti: la scalinata di The Music Box – e camminare nelle strade dove Buster Keaton ha creato alcuni dei suoi capolavori del muto. Ricorderemo sempre una breve chiacchierata a proposito dell’eredità artistica e umana di Stan Laurel con la figlia di questi, Lois, all’Hollywood Museum (dove si teneva una ricca mostra di cimeli a tema per il centenario degli Studi Roach), come pure le altre attività, quali il picnic al lago di Men O’War, il barbecue alla stazione di “Pottsville” o le proiezioni all’ Egyptian Theatre, proprio nel cuore di Hollywood dov’era il nostro hotel. Arrivavamo da molti Paesi ma sembravamo un’unica grande famiglia!

2014

2014

20142014

Alla fine di gennaio del 2014 abbiamo ricevuto la notizia che il cinema Borsi, dove abitualmente tenevamo le nostre proiezioni annuali, era chiuso per manutenzione straordinaria! Dopo molte ricerche ed essendo stati ignorati dall’allora amministrazione locale, le Teste Dure sono riuscite a organizzare Vota Stanlio e Ollio! L’evento era preceduto dalla solita campagna pubblicitaria a cura delle Teste Dure volontarie, coinvolgendo anche la classe del Gran Sceicco, la VB della Scuola Primaria Statale Collodi, i cui bambini in fez sono andati (autorizzati) a volantinare nelle altre classi!
Finalmente, sabato 12 aprile 2014, alle 16.00, al teatro della Società Corale Guido Monaco – un grande teatro con un affresco del XVI secolo! – le nostre proiezioni sono state introdotte dal Gran Sceicco, che ha intrattenuto il pubblico. Il programma comprendeva: Love ‘em and Weep, il famoso estratto da The Hollywood Revue Of ’29 (entrambi prime visioni italiane), Chickens Come Home e Scram! I film erano versioni restaurate mai proiettate in un cinema italiano. Il Vice Sceicco Simone R. ha compilato il programma assistito dal Gran Sceicco, il quale ha preparato alcuni cartelli vecchio stile che introducevano le proiezioni, spiegando la satira sociale e politica dei ragazzi, non così innocua come sembra! Ahimé, quest’anno abbiamo avuto solo 70 persone presenti in sala anziché i nostri usuali 200, probabilmente per aver posticipato l’evento di un mese, aver cambiato posto e specialmente per i contemporanei numerosi eventi culturali e di intrattenimento nel centro della città, dove anche noi eravamo. Comunque il pubblico era entusiasta, divertendosi e applaudendo spontaneamente per tutta la durata dei cortometraggi. Grazie ai Figli del Deserto che hanno aiutato, in particolare Francesca e Chiara, e grazie ai piccoli Figli Lorenzo, Lavinia, Rebecca e Beatrice, che hanno giocato coi palloncini insieme agli altri bambini (ciao, Ken!), mentre molti si sono trattenuti a chiacchierare dopo lo spettacolo. Di seguito 15 Figli del Deserto sono rimasti a cena.

2014

In occasione delle proiezioni di Vota Stanlio & Ollio, la Tenda ha distribuito il terzo e quarto numero della nostra rivista ufficiale, “L’Eco del Cuckoo”, rispettivamente di più di 70 e 100 pagine. Abbiamo lavorato per molti anni a questi attesissimi numeri, che adesso abbiamo orgogliosamente dato alle stampe. L’uscita n.4, con in copertina un’illustrazione originale realizzata per noi dal talentuoso cartoonist professionista Luca Salvagno, è accompagnata da un CD con la riproduzione di un raro 78 giri del 1935 in cui Cassola e Canali, i doppiatori di Stan & Ollie, raccontano la storia di Babes in Toyland condendola di freddure vecchio stile. Sembra che abbiamo usato l’unica copia reperibile! Possiamo proprio affermare che due “Cuckoo” sono meglio di uno!


2013

Il 14 dicembre 2013, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune, abbiamo presentato un programma natalizio di proiezioni alla Sala Polivalente Lido Baldini di Vaiano, vicino Prato: Babes in Toyland, per la prima volta integrale in una proiezione pubblica italiana e Gertie the Dinosaur di McCay, di nuovo col Gran Sceicco nelle vesti di Domatore dal vivo. Ci era stato chiesto di riproporre il numero dopo il successo dello scorso marzo. Le trenta persone del pubblico hanno apprezzato lo spettacolo, che ha visto la partecipazione emotiva dei piccoli spettatori, con il loro continuo denigrare Barnaby, arrabbiandosi con lui, e lo stupore per l’apparizione dei bogey-man o dei famelici coccodrilli! Non sono mancati applausi spontanei per Stan & Babe e per Gertie.

2013

Il 10 dicembre 2013, noi Teste Dure abbiamo donato $500 all’UCLA Laurel & Hardy Preservation Fund, il fondo per il recupero e restauro dei film di Laurel & Hardy in atto presso l’Università della California – Los Angeles.

Domenica 15 settembre 2013 la Testa Dura Carlo ci ha rappresentati a Cremona durante il ritrovo degli amici della Tenda La Sbornia #306 di Cremona, in tutto 33 persone da tutta Italia, fra cui sei bravissime e simpatiche ballerine che durante il pranzo hanno allietato gli astanti con un’acclamata interpretazione di Honolulu Baby! Carlo sarà una presenza fissa ai successivi raduni della Sbornia.

Grazie al successo del nostro spettacolo Lo zoo di Stanlio e Ollio, il 4 luglio 2013 siamo stati invitati a presentare un altro evento, la proiezione serale di Stanlio & Ollio e le donne… (una compilation di tre cortometraggi che avevamo proiettato nel 2010) in un cinema all’aperto allestito in un parco sulle colline di Vaiano, vicino Prato. Dal momento che non esiste un doppiaggio italiano di On the Loose, Alessandro, Francesca, Simone C. e Mary hanno ripreso le prove per eseguire un doppiaggio in diretta (come avevano fatto anni prima), per la seconda volta su uno schermo italiano. Ahimé, tre ore prima dello spettacolo è piovuto a catinelle e la pubblica amministrazione, che ha collaborato con noi nell’organizzazione dell’evento, ha deciso di cancellare le proiezioni.

Il 27 giugno 2013 il settimanale “Il Giornalino”, ha pubblicato una versione a fumetti dei primi anni delle vite di Laurel & Hardy. Il talentuoso artista e amico Luca Salvagno ha disegnato il Gran Sceicco Alessandro e la moglie Francesca come comparse in due vignette, come ringraziamento per la loro assistenza nelle ricerche! Uao! Ne siamo così orgogliosi! La storia s’intitola La strana coppia, testi di Ottavio De Angelis e disegni di Luca Salvagno.

Dopo due anni di sperimentazioni, a marzo 2013 è stata lanciata la nostra pagina Facebook Laurel & Hardy Testedure Oasi 258 La Tenda di Prato a cura del Vice Sceicco Simone Rindi. Inoltre gestiamo il sito www.ifiglideldeserto.it fin dall’apertura della Tenda, anche se preferiamo incontrarci durante i nostri eventi o scriverci privatamente.

Sabato 9 marzo 2013 le nostre proiezioni annuali, stavolta dal titolo Lo Zoo di Stanlio e Ollio, sono state un successone; il Teatro Cinema Borsi era pieno, con un pubblico di circa 180 ridenti persone di tutte le età! Lo spettacolo è iniziato con il riallestimento del numero di Winsor McCay Gertie the Dinosaur (1914), nel quale il Gran Sceicco Alessandro ha assunto il ruolo del Domatore (in frak e frustino) e ha condiviso con il diplodoco animato le risate e le acclamazioni del pubblico. Per Alessandro è stata un’esperienza eccitante e magica, grazie all’arte del grande cartoonist. Il numero era dedicato alla memoria di un altro grande fumettista, l’italiano Jacovitti (il quale, come McCay, ha influenzato i suoi successori), nel giorno del suo novantesimo anniversario di nascita. Successivamente Stan & Babe hanno occupato il palcoscenico con Wrong Again, Angora Love (raramente visto in Italia) e The Chimp. Per la prima volta in un cinema italiano, i film erano proiettati in versione restaurata (con i titoli e cartelli originali etc.) e il corto sonoro aveva 30 secondi in più che mancavano nelle precedenti uscite italiane. I cartelli erano tradotti dal vivo e il programma era preceduto da alcuni cartelli in italiano, creati per l’occasione, che spiegavano il frequente impiego degli animali nei film dei Ragazzi. Alla fine dello spettacolo abbiamo intrattenuto il pubblico e allestito un buffet, trovate molto apprezzate anche quest’anno! Infine le Teste Dure sono andate al ristorante per festeggiare! Grazie a Simone R. per l’assistenza tecnica, a David per il sostegno, a Francesca e alle atre ‘Figlie del Deserto’ per i dolci!

2013

2003

2013

2013

Il 7 marzo 2013 gli alunni della IV B, Scuola Primaria Statale “Collodi”, Prato, muniti di bombetta, cravatte e papillon nello stile di Stan e Babe, hanno aiutato il loro maestro (nonché Gran Sceicco) nella distribuzione autorizzata, nelle venti classi della scuola, dei volantini dell’imminente evento di Teste Dure. Grazie agli Stanlio (Andi, Carlotta, Simone, Franz, Paolo, Fahad, Claudia, Afshin) e agli Ollio (Alessio, Emmanuel, Corrado, Giulia)!



2012

Domenica 18 novembre 2012 le Teste Dure Alessandro, sua moglie Francesca, Carlo, Bruno e Diego hanno raggiunto Giancarlo e molti altri Figli del Deserto della sezione cremonese Blotto per la Festa del Torrone. Tutti hanno passato ore in amicizia come l’anno precedente, passeggiando per le strade muniti di fez e ombrellini cinesi prima di partecipare a un ottimo pranzo!

STANLIO E OLLIO CRISI E SORRISI - Stan & Ollie tutto esaurito!
Sabato 10 marzo 2012 alle ore 16.00 noi Teste Dure abbiamo tenuto le nostre proiezioni annuali di film di Stan & Babe al Cinema Borsi di Prato. La risposta del pubblico è stata più grande di sempre; 180 persone (la capienza massima del teatro) hanno riso e applaudito a Timbla y Titubea (in prima visione italiana), One Good Turn e Me and My Pal. Per la prima volta in Italia questi film sono stati visti integrali, restaurati, nel formato originale e con doppiaggio in italiano. Alessandro ha introdotto e chiuso le proiezioni, poi abbiamo offerto un piccolo buffet. Altri Figli del Deserto hanno aiutato in molti modi, fra questi Alessio, David, Simone C. con una mostra di foto di Stan & Ollie nel foyer, Francesca, Mary e i Figli del Deserto che sono arrivati da altre parti d’Italia! La stessa sera abbiamo tenuto il nostro banchetto annuale dove abbiamo continuato a pianificare futuri eventi e… risate!

2012



2012

 

2011

Il 24 dicembre 2011 la nostra Tenda Teste Dure ha chiuso il bilancio in pareggio e con un bel gesto, degno dell’altruismo che Laurel & Hardy esercitavano lontano dai riflettori: abbiamo donato € 250,00 all’Unicef per l’acquisto di alimenti terapeutici per quarantadue bambini.

Il 20 novembre 2011 il Gran Sceicco e la moglie hanno raggiunto Giancarlo e molti altri Figli del Deserto della sezione cremonese Blotto per la Festa del Torrone e hanno passato delle piacevoli ore fra amici!

Venerdì 15 luglio 2011, pomeriggio, il Gran Sceicco ha proiettato le versioni restaurate di Liberty e Them Thar Hills nell’ambito delle attività di “Campus 4”, campo estivo per bambini da 5 a 11 anni presso la Scuola Primaria Statale Meucci di Prato. Sono state usate come sala cinema un’aula scolastica e come schermo una LIM (lavagna interattiva multimediale). Gli spettatori sono stati coinvolti dalle gesta di Stan & Babe, ridendo a crepapelle durante entrambi i film e, nel caso del muto, leggendo a turno la traduzione dei cartelli. Nemmeno il “bulletto” di turno è riuscito a trattenere le risate!

STANLIO E OLLIO TESTE DURE A PRATO

2011 foto

La settimana successiva alle proiezioni annuali abbiamo allestito una mostra, a ingresso gratuito, di rare fotografie, locandine cinematografiche e addirittura disegni, a tema Laurel & Hardy e i Figli del Deserto, in una prestigiosa sala del centro di Prato, la Loggetta delle Bigonge, offerta dalla Provincia di Prato.
Abbiamo ricevuto circa 250 visitatori in sei pomeriggi e una mattina (dal 15 al 20 marzo 2011). Ci sono volute molte ore per mettere le cornici nel giusto ordine e tutto il resto ma alla fine abbiamo registrato molte entusiastiche risposte e la possibilità di dare più visibilità alla nostra Tenda in città. Tra i visitatori della mostra anche gli ultimi doppiatori italiani di Stan e Babe, Enzo Garinei (in tour a Prato per recitare nella bellissima commedia musicale Aggiungi un posto a tavola di suo fratello Garinei & Giovannini) e Giorgio Ariani.
I Figli del Deserto coinvolti nell’organizzazione di questi due eventi sono stati: Alessandro, Simone R., Alessio, David, Francesca, Simone e Pasquale C. e Mary.

2011

 

STANLIO E OLLIO – LA PAURA FA 90

2011

Sabato pomeriggio 12 marzo 2011 le proiezioni Stanlio & Ollio – La paura fa 90, al Cinema Borsi di Prato, sono state un successone. Tutte le 160 poltroncine erano occupate e c’era addirittura chi era rimasto in piedi! Ruggenti risate sono continuate durante tutte le proiezioni. Tutti e tre i film sono conclusi tra applausi spontanei! Abbiamo apprezzato un estratto da The Lucky Dog e un altro dalla versione girata in lingua tedesca di The Laurel-Hardy Murder Case, ritrovata recentemente, insieme ad alcuni cartelli informativi sulla formazione della coppia Stanlio & Ollio e sul loro ricorrere alla paura per ottenere effetti comici. Ci siamo poi divertiti con Habeas Corpus e la sua traduzione dal vivo dei cartelli a cura del Gran Sceicco, The Laurel-Hardy Murder Case e Oliver The Eighth; tutte le versioni di tali film erano prime visioni cinematografiche italiane. Hanno partecipato molte famiglie. Per tutti è seguito il buffet con una grande torta decorata con la foto di Stan & Babe danzanti. Queste due sorprese servivano a celebrare i nostri primi cinque anni e il 90mo anniversario di The Lucky Dog. PS Il titolo, ripreso dal gioco della tombola, è stato scelto a causa del tema della paura nei film proposti e per il 90mo anniversario dal primo film girato insieme da Stan & Babe.

2011


L’8 marzo 2011 il maestro/Gran Sceicco ha festeggiato il Carnevale insieme ai bambini della classe II B della Scuola Primaria Statale Collodi di Prato, servendosi pure di bombette alla Stan & Babe e semplici costumi fatti a mano.


2010

Il 22 dicembre 2010, l’ultimo giorno di scuola prima delle vacanze di Natale, il Gran Sceicco ha proiettato Big Business e The Fixer-Uppers per tutto il giorno su un improvvisato ma efficientissimo grande schermo alla Scuola Primaria Statale Collodi dove lavorava! Infatti si sono tenute quattro proiezioni dalle 9 alle 11 circa e dalle 14 to 16, per 20 classi (vale a dire per più di 400 bambini dai 6 agli 11 anni, di tutte le nazionalità), più circa 50 genitori e, ovviamente, gli insegnanti. Tutti hanno apprezzato moltissimo Stan & Babe, reagendo con grandi risate alle loro buffe trovate. I bambini stessi hanno letto le battute sui cartelli durante la proiezione di Big Business. Il Gran Sceicco ha parlato brevemente dei Figli del Deserto e dei Ragazzi e ha distribuito i nostri volantini.

Nel tardo pomeriggio del 18 settembre 2010 abbiamo presentato la proiezione di Swiss Miss su grande schermo, sulle colline di Vaiano, vicino Prato. È stato un successo, nonostante piovesse (siamo rimasti dentro casa dove abbiamo anche cenato). Eravamo in un ambiente montano come quello del film. Al momento della canzone del grillo (Cricket Song) ci siamo ricordati che ‘Cri Cri’ era il soprannome di Cristian, l’amico in memoria del quale abbiamo tenuto la proiezione! Durante la serata sono state raccolte offerte libere per l’Avis.

Sabato 11 settembre 2010 sono venuti a trovarci quattro amici della Tenda Busy Bodies di Superior, Wisconsin / Duluth, Minnesota USA, Oasi n.60, in vacanza a Firenze: il Sub Vice Visir Daniel Krusz, la moglie Adele, il fratello Gary Krusz con la consorte Jean. Presenti alcune Teste Dure e amici. Avevamo pensato di vederci in centro a Prato a cena all’Osteria Cibbè – dal nome del famoso gioco di Stan, detto anche lippa –, dato che i nostri ospiti avevano espresso il desiderio di visitare la nostra città. Non capita tutti i giorni un’occasione simile e i presenti sono riusciti senza sforzo a far sentire l’accoglienza della Tenda italiana e a ricevere altrettanto calore! Tra una chiacchiera e l’altra il tempo è volato! Oltre a scambiarci notizie (Busy Bodies conta 300 iscritti!), opinioni, consigli e materiale, i nostri amici hanno apprezzato la compagnia (come noi), la tavola e il centro storico della nostra città. Difatti, dopo la cena abbiamo fatto una passeggiata in centro illustrando le bellezze storiche della nostra città fino a che… ci siamo accorti che era davvero tardi!
Grazie a Stan & Babe abbiamo passato delle ore piacevoli e allegre in compagnia di persone che condividono la nostra idea di divertimento, per citare le belle parole di Dan a fine serata. Ciò che rimarrà nei nostri ricordi è il discorso in italiano di Adele al momento dello scambio dei doni (grazie per la sensibilità!) e l’atmosfera di condivisione e armonia che si è instaurata facilmente fra di noi, in modo tale da permetterci di affrontare i più diversi argomenti di conversazione. Da allora Alessandro e Francesca sono diventati abituali amici di penna (o per meglio dire di e-mail) di Daniel e Adele, con cui continuano a parlare di tutto.

La sera del 17 giugno 2010, per la prima volta insieme in un evento pubblico, noi Teste Dure, Prato #258 e Noi siamo le colonne, Modena #165, abbiamo presentato una serata di proiezioni all’aperto, nel chiostro dell’Hotel Casagrande, Figline Valdarno, Firenze. Abbiamo visto Hog Wild, la più completa versione di The Battle of the Century, Putting Pants on Philip e Big Business, tutte in 16 mm. Il proiezionista era Alberto, che stava mostrando ogni due settimane circa molti film muti di Buster Keaton, Chaplin e Lloyd in tale luogo. Eravamo stati invitati dal locale Cineclub Lumière, col quale abbiamo collaborato in passato, gratuitamente da parte nostra.

STANLIO E OLLIO E LE DONNE
Il sabato pomeriggio del 6 marzo 2010 abbiamo presentato il nostro tradizionale spettacolo al Cinema Borsi di Prato, intitolato Stanlio e Ollio e le donne…
Quest’anno i film erano tutti a tema matrimoniale e restaurati come al solito. Abbiamo iniziato con We Faw Down, accompagnato alla tastiera dal signor Meucci, organista, e con la lettura dal vivo dei cartelli a cura di due Figli del Deserto. A seguire la prima visione cinematografica italiana di On the Loose, col doppiaggio in diretta dei Figli del Deserto Alessandro, Francesca, Mary e Simone, dato che per questo film non esiste un doppiaggio italiano! Il Gran Sceicco ha parlato a proposito delle (dis)avventure dei Ragazzi con le donne, dentro e fuori dello schermo, e ha risposto alle domande del pubblico. L’ultimo film è stato Twice Two. Il pubblico ha applaudito e molto apprezzato i tre cortometraggi, ridendo sonoramente e continuamente! Dopo le proiezioni abbiamo offerto un piccolo buffet per i nostri più di cento intervenuti e alla fine le Teste Dure hanno tenuto la loro annuale cena, continuando le chiacchiere e il buonumore.

2010

Nell’anno scolastico 2009-2010 alcuni alunni di un corso di fumetti tenuti dal Gran Sceicco hanno realizzato dei ritratti di Stan e Babe che hanno fatto parte di una mostra tenutasi a giugno in una scuola pubblica del centro di Prato.

Il 4 gennaio 2010, un piccolo raduno di Teste Dure è stato tenuto a casa di Simone C., dove abbiamo ammirato i suoi Presepi. Altri incontri organizzativi-ricreativi sono organizzati periodicamente, con la partecipazione libera degli iscritti.

2009

Il 4 ottobre 2009 una rappresentanza della nostra Tenda ha partecipato al raduno della Tenda di Modena Noi siamo le colonne, organizzata dal locale Gran Sceicco Tiziano Medici alla Fattoria didattica Il piccolo mugnaio, Torremaina (Modena). Il Gran Sceicco di Teste Dure Alessandro è stato una Colonna dal 1994, quasi dalla nascita della Tenda modenese, fino al 2011.

UBRIACHI DI RISATE
Il 16 giugno 2009, 119mo compleanno di Stan, alla parrocchia S. Maria Assunta a Narnali, Prato, abbiamo presentato le proiezioni di Blotto e di spezzoni di Fra Diavolo durante l’evento Ubriachi di risate, organizzato e condotto insieme ai responsabili di un’associazione per l’assistenza degli alcolisti, alla presenza di un pubblico di circa 30 persone.

2009 06


STANLIO E OLLIO INCONTRANO TOTÒ
Il momento culminante nella storia della nostra Tenda è stato l’evento Stanlio e Ollio incontrano Totò, da noi organizzato e condotto sabato 14 marzo 2009, al Cinema Borsi di Prato, con la favolosa partecipazione di Liliana De Curtis, figlia del più grande comico italiano, Totò.

2009

Alla presenza di un pubblico di 130 persone molto divertite e interessate, abbiamo proiettato una copia in 16mm di Busy Bodies, due spezzoni di Atoll K (compreso il finale, tuttora perduto nella versione italiana) e una copia in 16mm de La patente, un cortometraggio di Totò tratto da un racconto di Pirandello. Il Gran Sceicco Alessandro ha dialogato per due volte sul palco con la signora De Curtis, a proposito delle insospettabili similitudini tra Stan & Babe e Totò, in particolare per quanto riguarda la loro idea di comicità e la dedizione al loro lavoro. Tutti noi Figli del Deserto, come le persone che ci avvicinano durante le occasioni suddette, accostiamo spontaneamente il Principe De Curtis ai re della risata Laurel & Hardy come esempi di comicità ineguagliata e di artisti vicini al cuore e alla sensibilità degli spettatori. Abbiamo poi presentato l’ultimo libro della signora De Curtis, Malafemmena, a proposito della vita privata di Totò e di sua moglie Diana. La signora De Curtis ha riferito che Totò amava Stan & Babe, il primo in particolare, e sappiamo che egli era una degli attori che i produttori di Atoll K avrebbero voluto scritturare. Il musicista e compositore Mauro Mengali ci ha raggiunto sul palco per eseguire L’acquaiola, una lieve poesia di Totò, musicata da Mengali, e Malafemmena, la più famosa delle canzoni di Totò. Successivamente la nostra ospite d’onore, la signora De Curtis, e Alessandro hanno recitato a memoria A’ livella, la più famosa poesia di Totò. A seguire un altro fuori programma: la prima visione del cortometraggio Totò e figlia, realizzato per l’occasione dal Gran Sceicco e Simone Rindi, il nostro Video Visir, usando spezzoni da Sons of the Desert e soprattutto dai film di Totò nei quali appare Liliana de Curtis, insieme a foto in cui il famoso padre e la figlia sono insieme. Il pubblico ha partecipato con entusiasmo, domande e complimenti. La signora De Curtis, nonostante ‘migliaia’ di autografi che aveva meticolosamente eseguito (è abilissima nel replicare la firma del padre!), ha apprezzato l’evento tanto quanto noi, ringraziandoci sinceramente e dicendo che si era sentita a casa con noi Figli del Deserto. Che persona incantevole!

2009 marzo

2009 marzo

La sera del 3 gennaio 2009, alla parrocchia di Maliseti, Prato, abbiamo proiettato Them Thar Hills e condotto il gioco della tombola con ricchi premi a tema Stan & Ollie. Presente un piccolo ma partecipe pubblico, comprese le Teste Dure e il nostro membro Don Santino. Durante l’evento le statuine di Stan & Babe si sono trovate a loro agio nel Presepe natalizio.



2008

La sera del 19 dicembre 2008 abbiamo potuto allestire un banco informazioni sulla Tenda e fare un piccolo intervento (nella persona del Gran Sceicco) durante il coinvolgente spettacolo di danza Shanti (Pace) della scuola Step by Step presso la Corale Verdi. Il tutto cercando di non farci distrarre troppo dalle aggraziate ballerine!

Il 30 novembre 2008 abbiamo avuto il nostro pranzo annuale all’Hotel Datini di Prato, con una stanza e una saletta di proiezione riservate.

2008

 Abbiamo proiettato Duck Soup (una prima visione italiana); la versione completa di Brats, anch’essa mai mostrata in una proiezione pubblica italiana (la nipote di tre anni del Gran Sceicco ha particolarmente apprezzato questo corto!); e Them Thar Hills, una versione restaurata al quale il nostro Simone Rindi aveva aggiunto il doppiaggio italiano. Tutti i film erano in dvd, dato che il Vice Sceicco era assente e soprattutto perché abbiamo già proiettato quasi tutti i film di L&H reperibili completi in pellicola! Ventidue Figli del Deserto e alcuni ospiti si sono divertiti all’incontro, indossando i nostri fez ufficiali, ovviamente! In tale occasione sono state distribuite due pubblicazioni di successo della Tenda: “L’Eco del Cuckoo” n.2 e “Le lettere di Stan Laurel” n.1.

Dal 31 ottobre 2008 al 31 dicembre 2011 noi Teste Dure siamo diventati un’associazione culturale senza scopo di lucro per continuare molte attività, quali le proiezioni per detenuti alla Casa Circondariale La Dogaia. Siamo poi tornati a essere un club per liberarci da un bel po’ di burocrazia. Attualmente, all’occorrenza, abbiamo il supporto di Araba Felice, associazione culturale senza scopo di lucro di Prato della quale fanno parte alcuni nostri iscritti.

La sera del 24 giugno 2008 a Maliseti (Prato) ci siamo ritrovati a casa dei nostri Simone e Pasquale Cornacchia, che ci avevano gentilmente invitato a passare una serata in compagnia tra chiacchiere e film di Stan & Babe in pellicola super8 portati dal Gran Sceicco e dal Video Visir Simone. Questi, insieme a David e Oliviero, i fortunati Figli del Deserto che hanno potuto godersi una serata coi fiocchi, in un ambiente accuratamente predisposto con foto di Stan & Ollie e saletta di proiezione. Le divertenti sequenze con Stan & Babe da The Dancing Masters e The Live Ghost, precedute da una mezza porzione del corto animato con Bugs Bunny e Daffy Duck Rabbit Fire (1951, di Chuck Jones, sceneggiato da Michael Maltese) sono state seguite, ma stavolta in dvd, da una vera perla della Coppia: Busy Bodies (Lavori in corso, 1933). 

2008

 

A partire da giugno 2008, Teste Dure #258 era orgogliosa di aver organizzato proiezioni per i detenuti della prigione locale, Casa Circondariale La Dogaia, da tenersi ogni mese circa. I Figli del Deserto coinvolti erano gli sceicchi e visir Alessandro, David, Alessio da Prato, Giovanni, Giuliano, e Alberto da Figline Valdarno: quest’ultimo era il nostro ‘guardiano della celluloide’ e al solito metteva a disposizione i film, il proiettore e tutti i dettagli tecnici necessari. Il primo incontro è stato il 24 giugno alle 14, alla presenza di dieci detenuti (il numero esiguo è dovuto al fatto che vi erano state turbolenze prima del nostro arrivo). Come potete immaginare, abbiamo iniziato con Muraglie (Pardon Us, 1931), primo lungometraggio di Stanlio e Ollio, qui ospiti involontari di una prigione! Sedevamo nel piccolo teatro locale e avevamo un grande schermo fatto con lenzuola bianche.
Difficile descrivere i sentimenti provati guardando Muraglie dentro le muraglie. All’inizio si nota che l’ambiente e le finestre sono le stesse sia dentro che fuori dello schermo, ma soprattutto ci si accorge di quanto questo film sia anarchico e satirico, e sicuramente attuale! È stato toccante vedere i detenuti divertirsi alle gag di Stanlio & Ollio, alcuni di loro sono arrivati a sorridere o addirittura cedere alle risate solo verso la fine del film, grazie all’inesperienza di Stan con il mitra!
Risate ininterrotte al secondo incontro, mercoledì 8 ottobre alle 14, durante la proiezione (stavolta in dvd) di The Music Box (Piano… Forte, 1932) e Dirty Work (Alchimia, 1933), alla presenza di venticinque detenuti, David e il Gran Sceicco. Il pubblico è stato così attento e coinvolto dalla Coppia, ridendo forte durante tutta la durata dei film, che alcuni sono arrivati, divertiti, a mimarne i gesti.
Nei due incontri successivi (29 ottobre e 12 novembre, presenti David e il Gran Sceicco) abbiamo visto film d’azione e fantascienza, dato che l’iniziativa era concepita per spaziare a 360 gradi nella produzione cinematografica di tutti i tempi; sebbene il pubblico sia stato ugualmente numeroso (venticinque detenuti, anche se non tutti gli stessi delle volte precedenti), facendo un bilancio crediamo che il maggior gradimento sia andato alla Coppia.
Ringraziamenti speciali a tutti i Figli del Deserto presenti, specialmente David, e alle autorità, funzionari e guardie, ovviamente. E grazie ai detenuti, Stan & Babe compresi!

STANLIO E OLLIO TESTEDURE 70 ANNI DOPO
Il 15 marzo 2008 abbiamo allestito la prima cinematografica italiana di Wild Poses per il grande pubblico al Cinema Borsi in Prato. Alla presenza di 140 persone entusiaste abbiamo poi proiettato Stanlio e Ollio teste dure (Block-Heads, 1938) nel 70mo anniversario del film, raccontando molti aneddoti relativi a Stan & Babe. A seguire il primo rullo di The Stolen Jools, un’altra prima visione italiana. Per l’occasione, abbiamo indossato le nostre nuove t-shirt ufficiali, raffiguranti Stan & Ollie insieme al logo della nostra Tenda. Come per i nostri precedenti eventi, molti articoli sono apparsi nella stampa locale e nazionale riguardo a noi e ai Ragazzi2008 03

2007

Il 31 dicembre 2007 complice il nostro Alessio, organizzatore della serata, durante la roboante festa di Capodanno tenuta a Prato nei locali del Baraka in P.za Mercatale sono state proiettate su grande schermo in dvd le comiche di Stan & Babe The Battle of the Century, Big Business, Double Whoopie e parte di Angora Love. Poi purtroppo è suonata la mezzanotte e il video è stato spento!

Il 21 dicembre 2007, a Figline Valdarno, abbiamo presentato le proiezioni di Big Business e Below Zero durante un programma tutto natalizio, inclusi i disneyani L’asinello (The Small One, 1979) e Canto di Natale di Topolino (Mickey’s Christmas Carol, 1983). Tutti i film erano su grande schermo e concessi dalla locale Cineteca Lumière.

Fiocchi rosa nella Tenda! Specialissimi eventi! A ottobre 2007 Simone R. e Cinzia ci hanno informato che è nata Rebecca! E a dicembre 2007 Lorenzo e Chiara ci hanno annunciato la nascita di Beatrice! Ancora oggi fanno tutti parte di Teste Dure. I fiocchi rosa continuano ad adornare i nostri fez: a dicembre 2012 con Marina e l’anno dopo, 2013, con Eva, entrambe bellissime nipotine del nostro Carlo, nonno alle stelle! Congratulazionisssime ai fortunati genitori da tutti noi Teste Dure e un bacino alle più giovani Figlie del Deserto del mondo!

augurissimi

L’11 novembre 2007 abbiamo allestito la prima cinematografica italiana di Wild Poses per i nostri Figli del Deserto al fotoclub di cui sotto, insieme ad altri esplosivi cortometraggi: Them Thar Hills e Dirty Work.

ATTENTI AL CLICK!
In luglio e settembre 2007 noi Figli del Deserto abbiamo posato per una mostra fotografica di due settimane dedicata a Stan e Babe, zeppa di foto classiche dei Ragazzi, locandine cinematografiche della Coppia e, per la prima volta, dieci foto mai pubblicate di Stan & Babe in Italia (1950). La mostra, appropriatamente intitolata Attenti al Click! (il titolo italiano di Wild Poses), si è tenuta dal 27 ottobre al 10 novembre al Foto Club Bacchino di Prato e nella serata del 18 dicembre a Officina Giovani di Prato, durante uno spettacolo di danza della scuola Step by Step. Molti visitatori e perfino due scuole e un’associazione per persone con handicap hanno apprezzato le foto.
2007 09

Il 12 luglio 2007, a Figline Valdarno, abbiamo presentato le proiezioni di Them Thar Hills e Il ragazzo tuttofare (The Bell Boy, 1960) di Jerry Lewis nell’ambito di un programma di proiezioni all’aperto che includeva pure il cortometraggio di Paperino Good Scout. Tutti i film erano prestati e proiettati dall’allora Vice Sceicco Alberto, il quale aveva organizzato per tutte l’estate le proiezioni serali di film comici dei passati decenni.

RADUNO ANNUALE 2007
Il 6 luglio 2007, durante il nostro raduno annuale, abbiamo celebrato il nostro primo anno e l’ottantesimo anniversario della partnership dei Ragazzi (come ricordato sulla decorazione della torta di compleanno). Ci siamo di nuovo ritrovati in un foyer e sala da pranzo all’Hotel Datini di Prato. Ventuno tra Figli del Deserto e ospiti hanno partecipato alla cena, chiacchierando e godendosi ogni minuto, senza menzionare la successiva proiezione di copie in 8mm di 45 Minutes from Hollywood e Sons of the Desert su grande schermo. Il Gran Sceicco ha riferito al pubblico tutte le passate attività, ha presentato il primo numero del nostro giornalino, “L’Eco del Cuckoo”, con una copertina disegnata dal più famoso fumettista italiano, Jacovitti, e ha annunciato alcuni dei nostri progetti futuri.

2007 07

La sera del 1° giugno 2007 al Cinema Teatro Ambra in Poggio a Caiano (Prato) la nostra Tenda è stata ospite d’onore allo spettacolo annuale della scuola di danza Step By Step di Prato, diretta da Anna Iannarone. Abbiamo proiettato Them Thar Hills e il Gran Sceicco ha tenuto un discorso sulle vite e le carriere di Stan & Ollie. La sequenza del balletto At The Ball That’s All da Way Out West è stata riproposta da bambine e ragazze in bombetta e successivamente è stata proiettata la versione originale: bellissimo!

2007 06

A maggio 2007 abbiamo potuto donare € 200,00 al fondo per il monumento a Laurel & Hardy di Ulverston; la nostra Tenda è orgogliosissima di contribuire a questo importante scopo.

BUON COMPLEANNO STANLIO & OLLIO
Il 10 febbraio 2007 al Cinema Nuovo di Figline Valdarno e il 3 marzo al Cinema Teatro Borsi d’Essai in Prato, abbiamo celebrato l’80° compleanno della coppia Stan & Ollie con due proiezioni pomeridiane, grazie alla collezione di 8mm di Alberto. Gli ospiti Enzo Garinei (voce italiana di Stan e attore che ha iniziato la sua carriera con Totò) e Giorgio Ariani hanno letto i cartelli di Big Business durante la proiezione, supportati dal Gran Sceicco! Il pubblico di tutte le età (80 persone a Figline e più di 200 a Prato) era entusiasta e ha fatto molte domande sulle vite e i film di Stan & Babe. Ovviamente hanno riso alle trovate di Stan & Babe durante tutte le proiezioni che includevano Liberty, Another Fine Mess e The Music Box a Figline; Big Business, Hog Wild (molto raro da vedere completo in Italia), e The Music Box a Prato. Come finale a sorpresa abbiamo mostrato una selezione di This Is Your Life Laurel & Hardy e successivamente l’home movie Stan Visits Ollie, stavolta a un commosso, silenzioso pubblico. Tantissime persone ci hanno ringraziato per il bellissimo pomeriggio!

2007

2007

 

2006

Il 12 ottobre 2006 noi Figli del Deserto abbiamo condotto una proiezione serale di film di Stan & Babe in pellicola su grande schermo, al Cinema Teatro Salesiani di Figline Valdarno (Firenze). I film erano Big Business, Hog Wild, Tit for Tat e il breve segmento con la battaglia a torte in faccia di The Battle of the Century. Il pubblico (70 persone) ha riso per tutta la durata dei film, ha partecipato alla gara di Naso, nasino, nasello e ha ascoltato la presentazione dei Figli del Deserto, con l’ospite Giorgio Ariani. Prima dello spettacolo abbiamo raccolto offerte a favore del fondo per le statue a Stan & Babe di Ulverston (la città natale di Stan), come abbiamo fatto negli eventi successivi.

A settembre 2006 abbiamo inaugurato il nostro sito ufficiale www.ifiglideldeserto.it grazie all’entusiasmo e all’abilità del Figlio del Deserto David, con l’aiuto del Gran Sceicco per i testi (c’è anche una sezione in inglese) e di Simone Rindi (che è diventato webmaster nel 2015) per le immagini.

Il 28 luglio 2006 noi Teste Dure e il Cineclub Fedic Poggio Bracciolini hanno allestito una proiezione all’aperto a San Quirico, vicino Pistoia. Più di 400 persone erano presenti – e i cittadini di San Quirico sono solo 300! Alcuni ospiti, tra cui la cantante Karen Jones, hanno introdotto le proiezioni di Hog Wild e Laurel & Hardy Laughing ‘20s, entrambe in superbe copie in 16mm.

L’11 luglio 2006 il Gran Sceicco è stato invitato a Il Grande Cinema, una speciale trasmissione televisiva regionale a tema cinematografico presentata in questa occasione da Federico Berti con la regia di Stefano Bartoloni. L’episodio Speciale Stanlio & Ollio, un’ora tutta dedicata a Laurel & Hardy, è stato registrato senza interruzioni grazie alla professionalità di conduttore e regista ed è andato in onda sul canale TVR TeleItalia dodici volte in due mesi, talvolta in prima serata! E lo è ancora, occasionalmente.

2006 luglio

PRIMO RADUNO DI TESTE DURE
Il nostro primo raduno ufficiale si è tenuto venerdì 16 giugno 2006, nel giorno del 116° compleanno di Stan. Ci siamo tutti ritrovati alle 19.30 nel foyer e sala da pranzo riservati all’Hotel Datini di Prato. Eravamo in tutto 24 persone (20 Figli del Deserto più quattro ospiti), dai 7 ai 60 anni, uniti dall’amore per Stan & Babe. Ospiti speciali i membri onorari Giorgio Ariani, attore e voce ufficiale di Babe fin dal 1985, e Tiziano Medici, allora Gran Sceicco di Noi siamo le colonne Tenda n.165, alla quale Alessandro e Alberto continuavano ad appartenere. Abbiamo iniziato con un caloroso applauso a Stan Laurel & Oliver Hardy, grazie ai quali ci siamo incontrati benché provenienti da Prato, Firenze e altre città toscane e italiane. Durante la cena tutti gli scopi e le attività del club sono stati descritti ai Figli del Deserto in un’atmosfera divertente e informale. Poi ci siamo sbellicati dalle risate con una meravigliosa copia in 8mm di The Lucky Dog (del Vice Sceicco) e una copia in 16 mm di Stanlio e Ollio Teste Dure (procurata da un altro collezionista di film, Stefano Bianchini). A mezzanotte è stato duro salutarsi, in quanto tutti avevano apprezzato moltissimo la serata. È stata un’esperienza semplicemente magica, nelle parole di tutti i membri. Sorprendentemente, un giornalista e un fotografo erano presenti, così siamo finiti su un’intera pagina di un giornale regionale, con alcune righe e una foto in prima pagina. Senza menzionare gli altri articoli a proposito della nostra Tenda che sono apparsi sulla stampa locale e nazionale negli anni seguenti. (vedi la sezione Parlano di noi).

2006 raduno

Il 10 maggio 2006, Alessandro è stato intervistato durante un programma della regionale Radio Toscana Network.

Il 23 febbraio 2006 – 85 anni dopo The Lucky Dog e quasi 80 dopo l’accoppiata Stan & Babe agli studi Roach, una nuova Tenda dei Figli del Deserto è stata fondata a Prato, vicino Firenze, per persone di tutte le età, sesso e stato sociale. Nella Tenda Teste Dure (Oasi n.258) il Gran Sceicco è Alessandro Santi. Il Gran Visir, fin dall’inizio, è Alessio Santi. Alberto Vangelisti è stato Testa Dura e Vice Sceicco dal 2006 al 2010, poi è stato sostituito come ufficiale da Simone Rindi, già Video Visir. David Ceccarelli è stato Testa Dura e Sub-Vice Visir dal 2006 al 2014, fino a quando la sua carica è stata assunta da Francesca Noci.

2006

Alessandro è stato un membro attivo della Tenda Noi siamo le colonne di Modena (fondata da Tiziano Medici) dal 1994; ricorda la prima volta che ha visto Stan & Babe in TV e dopo tanti anni si diverte coi film dei Ragazzi in qualsiasi media siano, non ultime le proiezioni pubbliche nei cinema tenute da noi Figli del Deserto in giro per l’Italia. Con l’aiuto degli amici di Tenda, dal 2002 al 2005 Alessandro ha organizzato gli annuali Laurel & Hardy Film Festival, tre giorni di proiezioni alla Cineteca di Firenze. Alessandro presentava le proiezioni, intrattenendo il pubblico con aneddoti biografici e tecnici.

Nel frattempo contiamo, ogni anno, dai 30 ai 50 iscritti da tutta Italia. I nostri soci onorari sono Liliana De Curtis (la figlia di Totò), Enzo Garinei e Giorgio Ariani (R.I.P) (i doppiatori ufficiali di Stan & Babe dal 1985), Tiziano Medici e Graziano Giovenzana, cofondatori della prima Tenda italiana, Noi siamo le Colonne di Modena.


Finale eventi e news

:: home page :: chi siamo :: costituzione :: eventi ::biografie e recensioni :: iscriviti ::biblioteca :: parlano di noi :: credits ::


:: home page :: chi siamo :: costituzione :: eventi ::filmografia :: iscriviti ::biblioteca :: parlano di noi :: english page::